Purtroppo, attualmente ci sono problemi tecnici con le nostre registrazioni. Stiamo già lavorando a una soluzione.

Purtroppo, attualmente ci sono problemi tecnici con le nostre registrazioni. Stiamo già lavorando a una soluzione.

Purtroppo, attualmente ci sono problemi tecnici con le nostre registrazioni. Stiamo già lavorando a una soluzione.

insieme1

Per ciò che ci unisce

La squadra

Luis Engelhardt
progetto
Sabena Donath
Gestione tecnica
Janik Trummer
Ufficiale di istruzione
Kenan Dogan
Ufficiale di istruzione
Lasse Mueller
Ufficiale di istruzione
Samantha Bornheim
Education Advisor Together1/SABRA
Giulia Schuessler
collega
Kaltrina Deliu
Stagista

Offerte

Formazione pedagogica

Unità di formazione cross-sport in cui il focus didattico sullo sport si fonde con elementi di politica educativa.


Seminari online

Nei nostri seminari e corsi di formazione online, offriamo a tutti i gruppi target e alle parti interessate un'introduzione informativa al complesso di argomenti e allo stesso tempo vogliamo sensibilizzare.

Offerte di consulenza

Il nostro team di esperti tratterà la tua richiesta in modo confidenziale, rapido e con ottima professionalità. Se necessario, facciamo affidamento sulla nostra vasta rete di organizzazioni partner e ti consigliamo in modo mirato e basato sulle esigenze

problema

Il problema sociale generale degli atteggiamenti antisemiti si rivela più volte nella discriminazione verbale, visiva o fisica, in particolare nello “sport del vetro ardente”. Soprattutto nell'ambito del calcio, comportamenti discriminatori sono talvolta tollerati senza obiezioni, nemmeno riconosciuti, o non comunicati agli uffici anagrafici esistenti. Questa situazione, che non è più accettabile, è affrontata dal progetto modello "No Space for Antisemitism", che esiste dall'aprile 2020 nell'ambito dell'iniziativa federale "Democracy Life" del Ministero federale per la famiglia, gli anziani, le donne e Giovani (BMFSFJ).

approccio

L'antisemitismo è un fenomeno complesso, particolarmente diffuso nel calcio. Affinché il nostro lavoro progettuale, che segue un approccio preventivo, possa essere implementato nel miglior modo possibile, siamo guidati da un modello a tre pilastri che abbraccia le aree Ericerca sociale empirica, misure educative , Reti e adeguamenti strutturali include:

Ricerca sociale empirica

Il tema dell'"antisemitismo nello sport" è stato finora studiato solo in misura limitata negli studi scientifici.

Non ci sono dati rappresentativi sulla misura in cui le persone sono colpite, poiché, ad esempio, le catene di rendicontazione degli sport organizzati mostrano deficit strutturali. Il progetto intende rivelare questa zona oscura conducendo studi empirici.

Misure pedagogiche

Definiamo tutti gli attori negli sport organizzati, come squadre di calcio, arbitri, enti associativi, campi sportivi, ma anche individui interessati, come il gruppo target della nostra gamma di misure educative.

La nostra gamma di metodi, con particolare attenzione alla "prevenzione dell'antisemitismo", "educazione politica" e "vita (sportiva) ebraica", può essere adattata in qualsiasi momento secondo necessità.

Reti e adeguamenti strutturali

In collaborazione con un'ampia rete di organizzazioni partner, il progetto mira a creare una "Alleanza contro la discriminazione nello sport".

Miglioramenti strutturali possono essere avviati attraverso il peso generato congiuntamente, come una catena di segnalazione a bassa soglia dopo episodi di discriminazione e la loro documentazione sistematica.

Impatto

Il team di progetto è stato formato su base interdisciplinare ed è caratterizzato da competenze in vari settori. Questi includono esperienza nel lavoro educativo critico antisemitismo, sociologia e pedagogia dello sport, gestione di progetti ed educazione politica. Sulla base di questi punti focali, il progetto persegue un approccio olistico e ambizioso per ottenere un effetto preventivo sostenibile nello sport. I progressi sono resi misurabili durante tutto il periodo del progetto mediante l'autovalutazione e l'efficacia delle misure è costantemente riflessa in modo critico.

Consiglio centrale degli ebrei
de German
X